Pioggia purificatrice

Paranoid Android dei Radiohead. La prima volta che ascoltai questa canzone e guardai il video su MTV ne rimasi affascinato. Avevo percepito che stavo assistendo a un vero capolavoro che avrebbe segnato la storia della musica.

La canzone ha un riferimento diretto al personaggio di Marvin, l’androide paranoico della saga di fantascienza “Guida galattica per gli autostoppisti”. Marvin è un robot sempre e costantemente depresso, a causa delle infinite possibilità della sua mente, inutilmente impiegate in attività ripetitive e banali. Memorabile la sua frase: “Ho il cervello grande come un pianeta e mi fanno unicamente raccogliere un pezzo di carta”.

marvin_the_paranoid_android_by_fudgemallow.jpg

Il protagonista della canzone è un paranoico non androide, un ragazzino con una forte sensibilità ed emozioni empatiche che deve necessariamente soffocare dato il mondo che lo circonda rispetto al quale si sente alienato. Il suo unico rifugio? La fantasia. La frase When I am king, you will be first against the wall può rappresentare il protagonista che inizia a fantasticare su una vendetta, in una realtà onirica, fantasiosa, unico posto dove può esercitare un potere.

Le frasi Ambition makes you look pretty ugly; Kicking and squealing Gucci little piggy possono essere interpretate come una critica allo stile di vita materialistico di chi vive nella corruzione per ricercare il successo e il guadagno ad ogni costo.

Da una parte vediamo il ragazzino ingenuo e semplice che nella sua purezza e ingenuità arriva a farsi la doccia con il cappello, dall’altra un mondo corrotto e meschino, il mondo di chi non guarda in faccia nessuno pur di raggiungere il proprio scopo. Grazie alla sua immaginazione il protagonista riesce a ricreare un mondo tutto suo, un mondo più felice e giusto che compensi le mancanze di quello reale e gli permetta di sopportare il marcio che lo circonda. Immagina così un angelo che lo viene a salvare in elicottero e con il quale ingaggia una partita a ping pong. Mentre  il giovane trova la pace e la salvezza nella fantasia, il politico avaro e corrotto si distrugge con le sue stesse mani. Troverà, comunque, qualcuno tanto clemente da concedergli una seconda possibilità! Verrà, infatti, avvolto nelle fasce e fatto rinascere dopo aver espiato i suoi peccati. Alla fine, infatti, dal cielo scende la tanto invocata pioggia purificatrice, a lavare via i peccati e la sporcizia interiore dei corrotti.

Rain down, rain down
Come on rain down on me
From a great height
From a great height, height

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...