The greatest thing

Dietro la canzone “Nature Boy”, scritta per Nat King Cole, c’è un tipo molto strano. Nat salì, proprio grazie a questa canzone, al primo posto nelle classifiche per otto settimane nel 1948.

Ma chi era l’autore di questa splendida poesia in musica?

Lo strano tipo è Eden Ahbez, nato a Brooklyn, compositore, cantante e musicista statunitense, che lavorò tra gli anni quaranta e sessanta. Con il suo stile di vita influenzò la cultura hippie.
In effetti siamo davanti al primo vero hippie. Viveva una vita pastorale, viaggiava indossando sandali e una toga bianca e portando barba e capelli lunghi. Si accampò sotto la prima L dell’Insegna di Hollywood sopra Los Angeles, studiò misticismo orientale e raccontò di aver vissuto con tre dollari a settimana, dormendo all’aria aperta e mangiando frutta e verdura.

In questa canzone, di cui propongo la toccante versione di Ella Fitzgerald, ci lascia un messaggio inequivocabile: “la cosa più grande che tu possa imparare è solo quella di amare ed essere amato in cambio.”

NATURE BOY

There was a boy
A very strange enchanted boy
They say he wandered very far, very far
Over land and sea
A little shy and sad of eye
But very wise was he
And then one day
A magic day he passed my way
And while we spoke of many things
Fools and kings
This he said to me
The greatest thing youll ever learn
Is just to love and be loved in return
The greatest thing youll ever learn
Is just to love and be loved in return

C’era un ragazzo molto strano, incantato.
Dicono che ha vagato molto lontano, molto lontano.
Per terra e per mare
Un po’ timido e triste di occhi
Ma lui era molto saggio
E poi un giorno
Un giorno magico è passato per la mia strada
E mentre abbiamo parlato di molte cose,
di sciocchi e re,
questo mi ha detto:

“La cosa più grande che tu possa imparare
È solo quella di amare ed essere amato in cambio.
La cosa più grande che tu possa imparare
È solo quella di amare ed essere amato in cambio”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...